key2,key3,key1

+39 0921 681304
Per qualsiasi informazione o domanda non esiti a contattarci
La nostra storia Giaconia non è un supermercato è un gusto..

  • Gli inizi


    La Giaconia Srl nasce come tale nel 1984 quando i suoi sette figli, succedono a Santi Giaconia nel commercio di animali vivi e rilevando la storica macelleria di famiglia insieme a un’altra macelleria, sempre a Geraci Siculo. L’innovazione di questo progetto economico stava nella diversificazione del commercio al dettaglio: una macelleria era dedicata alle carni di vitello, l’altra a quelle di manzo. Questa manovra commerciale permise all’azienda di accrescere la propria fetta di mercato e di diversificare la vendita per prezzo.


    Sin dall’inizio, l’azienda si strutturò intorno al nucleo famigliare: la gestione della macelleria era affidata a due dei fratelli e due sorelle, con gli altri dediti all’allevamento e al commercio.

  • Il primo traguardo


    Nel 1987 si costruisce la prima stalla con capienza per più di cento capi di bestiame, percepita come grande passo avanti che consente all’azienda di affacciarsi su tutto il mercato siciliano.

  • L’approdo al mercato nazionale


    Nel 1988,poi, il balzo decisivo con l’apertura al mercato nazionale e il primo acquisto di vitelli vivi in Piemonte ed Emilia Romagna.

  • Il balzo in Europa


    Nel 1991/92 la Giaconia Srl amplia ulteriormente il proprio mercato iniziando il commercio con alcuni dei principali produttori europei in Francia, Belgio e Olanda.

  • Le prime difficoltà


    È nel 1992 che l’azienda risenta della prima difficoltà economica derivante dalla forte svalutazione della lira e della chiusura delle frontiere a causa dell’AFTA, una grave malattia bovina che colpì l’intero settore. Ma con la caparbietà e il duro lavoro che contraddistingue la famiglia Giaconia, dalla genialità di questi giovani imprenditori nasce l’AIMA dei bovini (sistema di “rottamazione” statale) che consentì una ripartenza con nuovo capitale da investire.

  • La svolta


    La svolta arriva nel 1994 con l’approdo al mercato spagnolo, in quegli anni uno dei più floridi d’Europa. Contestualmente all’internazionalizzazione dell’azienda, si decide per la diversificazione dell’attività produttiva con l’apertura del primo supermercato associato SMA, ancora una volta a Geraci Siculo. Contestualmente, il buon andamento dell’azienda porta i F.lli Giaconia alla costituzione, proprio in Spagna, nel 1997 di una nuova azienda, attualmente Euroganaderos, che riesce a superare anche la crisi della prima “mucca pazza” avvenuta nel 1996.

  • Gli investimenti nella GDO


    Sulla scia della crescita, si decide nel 1998 di investire ancora nella GDO con un secondo negozio di alimentari aperto ad Alimena, questa volta come operatori indipendenti. È da qui che parte la grande avventura nel commercio di prodotti alimentari, diventando nel 1999 associati CONAD, marchio di garanzia e qualità. Nello stesso anno, l’azienda diversifica ulteriormente il suo ventaglio di competenze, fondando l’attuale Geraci Costruzioni, impresa edile che contribuirà in maniera decisiva alla costruzione dei successivi supermercati.

  • Flessione del mercato e nuove opportunità


    Nel 1999, con la seconda epidemia di “mucca pazza”, la Giaconia Srl matura l’idea di operare una svolta decisiva, che la porterà nell’arco di 15 anni ad affermarsi come potenza leader della GDO in tutta la Sicilia occidentale. Dopo le aperture di Cerda, Campofelice, Termini Imerese, la Giaconia Srl conta oggi 36 Punti di Vendita con più di 400 dipendenti.

  • Le radici nella terra


    I progressi nella GDO, non hanno fermato la crescita nel commercio e allevamento di carni che, anzi, hanno trovato nuova linfa vitale, operando a livello europeo. Inoltre, nuovi investimenti nel settore agricolo, con la nascita dell’Agricola Puccia, Agricola San Piero e Fattorie Giaconia, fondate dalla terza generazione, hanno permesso di tagliare la filiera, fornendo ai consumatori prodotti locali e rispettosi dell’ambiente.


    Una vasta gamma di prodotti a Km 0 è, infatti, disponibile all’interno dei punti vendita, non solo grazie al contributo delle azienda Giaconia, ma grazie anche alla collaborazione con piccoli e medi produttori locali. Questa politica aziendale non è vantaggiosa soltanto per il consumatore, ma anche per il territorio siciliano, in quanto motore di sviluppo, crescita e investimenti.

  • Esigenze di mercato e visione innovativa


    Seguendo la tendenza del mercato, nel 2010 arriva un significativo investimento per l’apertura di cinque discount TODIS, che puntano a soddisfare il mercato con prodotti di qualità, ma a prezzi sempre accessibili.

  • Bimbo Store


    Due anni più tardi, dalla visione innovativa di Francesco Giaconia si investe nel progetto Bimbo Store, marchio nato a Milano e pensato per soddisfare i bisogni dei più piccoli in tutte le tappe della crescita, dalla gestazione alla prima infanzia. Il Bimbostore è in tutto e per tutto un supermercato a misura di bimbi, dove è possibile acquistare alimenti, abbigliamento, giochi, passeggini, culle, ecc.


    – Il meglio deve ancora venire

    Con l’arrivo della terza generazione, un nuovo spirito di innovazione consentirà sicuramente un’ulteriore crescita, grazie soprattutto all’esperienza e i successi di chi prima di loro, e ancora oggi,ha dato vita e continua a credere in una realtà aziendale che, negli ultimi 30 anni, è diventata punto di riferimento nel territorio.

I nostri numeri

38

Punti vendita

392

Posti di lavori

28000

Prodotti offerti

30

Anni di azienda

Avete domande o volete ulteriori informazioni??

Lo Staff Giaconia è sempre disponibile e pronto a rispondere alle vostre domande.

Giaconiasupermercati © 2014, All Rights Reserved. P.iva.03228470823 | Progetto Metaedra
Design by Italian Solution