trova punto vendita vicino a me

ARTICOLI & NEWS

 

Suona la campanella! Spuntini e merenda, come stare svegli sui libri

pubblicato il 21 settembre 2018

Pronti per rimettere lo zaino in spalla e ritornare sui banchi? La campanella ha già per trillato, ma state pensando cosa far mangiare ai vostri bambini tra una lezione e l'altra? La domanda la giriamo anche agli studenti più grandicelli.

Ricordate che le buone abitudini alimentari aiutano ad aumentare la concentrazione. Concedersi un buon break di metà mattina, ma anche nel pomeriggio quando i nostri ragazzi sono sui libri, è una
sana consuetudine per l'organismo e l'umore.

Lo spuntino antistress

Tutti i dietologi consigliano di consumare 5 pasti giornalieri, piuttosto che i canonici tre. Così non raggiungeremo mai la modalità “fame da lupi”, evitando al corpo di attingere alle nostre energie di
riserva e di avere cali glicemici. E il metabolismo è più felice...

Merendina sì, variare i sapori ma senza esagerare

Lo spuntino ipocalorico è sicuramente l'ideale, purché coprano all’incirca il 7-10% del fabbisogno calorico quotidiano. Durante la settimana, quindi, è preferibile consumare carboidrati, senza dimenticare un po' di proteine. Un'alternativa per bilanciare (occhio, golosoni!) sono i grassi che, se consumati responsabilmente, forniscono il giusto apporto di vitamine liposolubili e favoriscono il senso di sazietà. Ehi, non dimenticate niente da infilare nello zainetto? Già, frutta e ortaggi. Sono
ottimi alleati del benessere, perché contengono vitamine e minerali.

Dolce o salato? Questo è il dilemma...

A questa domanda rispondiamo: entrambi. Meglio alternare le due opzioni, ma anche combinarle. Come? Semplice: prendete una mela, due pezzi di grana e una fettina di pane integrale con la marmellata. Questo mix costituisce 180 calorie, ideali per un adolescente. Anche la frutta secca, un succo di frutta, oppure uno yogurt abbinato a una fetta di crostata. Approvati anche un tramezzino o non più di 4 biscotti.

Bene anche gli snack e le merendine che trovate nei punti vendita del Gruppo Giaconia, consapevoli che il nostro personale saprà consigliarvi prodotti certificati e poveri di conservanti. Inoltre, essendo confezionati in monoporzioni, siete sicuri che i vostri affamati figli non esagerino con le quantità.

Venite a trovarci nei nostri supermercati. Abbiamo a cuore la vostra spesa.