trova punto vendita vicino a me

ARTICOLI & NEWS

 

Uova di Pasqua. Qual è l’origine della golosa tradizione?

pubblicato il 17 Aprile 2017

Dall’ulivo alle uova di Pasqua: quali sono i simboli religiosi di questa festa?

Colombe, agnelli, ramoscelli di ulivo, palme, campane e uova. Sono numerosi i simboli legati alla Pasqua.

Alcuni sono ben noti da tutti. La colomba che porta un ramoscello d’ulivo, ad esempio, è un simbolo di pace molto diffuso. Ma qual è il significato delle uova? Perché a Pasqua i supermercati e le pasticcerie si riempiono di queste delizie al cioccolato? E chi ha suggerito di mettere al loro interno una sorpresa?

Noi di Giaconia siamo andati alla ricerca di questa tradizione e adesso vogliamo raccontartela.

Uovo di Pasqua: un simbolo di rinascita

La tradizione di regalare delle uova come dono prezioso risale addirittura al tempo dei Persiani. Questo popolo era solito scambiarsi, all’avvento della primavera, delle uova decorate a mano. Un simbolo di rinascita della natura dopo il gelo invernale. Una similitudine che, nella tradizione cristiano cattolica, è stata associata alla rinascita dell’uomo in Cristo.

Nei paesi scandinavi ancora oggi si segue la tradizione dell’albero pasquale decorato con tante uova dipinte a mano. Le tonalità scelte sono, ovviamente, le tinte pastello e i colori della natura. Un’idea da poter replicare ogni anno con i bambini.

La forma dell’uovo: le interpretazioni pagane e religiose

A rendere così speciale l’uovo è anche la sua particolare forma. Duro all’esterno ma capace di rompersi con particolare facilità. Protettivo per quello che custodisce all’interno ma pronto a frantumarsi per far emergere una nuova vita.

Gli antichi egizi consideravano l’uovo come il fulcro dei quattro elementi dell’universo: aria, acqua terra e fuoco. Le antiche credenze pagane, inoltre, consideravano l’uovo come la rappresentazione in miniatura dell’universo. Si pensava, infatti, che il cielo e il pianeta, accostati uno all’altro, creavano una forma simile a quella dell’uovo. Una struttura perfetta che custodiva la vita che, in questo parallelismo, si identificava con l’umanità.

Per la tradizione cristiana l’uovo assomiglia, nella sua forma, alla grande pietra che era stata deposta davanti al sepolcro di Gesù. Al momento della Risurrezione, però, quel “sasso” così pesante è rotolato via con la stessa facilità con la quale si rompe un guscio d’uovo. Il risultato fu quello di lasciare  uscire “la vita” dal ventre di una grotta che ospitava solo i morti.

Uova di pasqua di cioccolato

Nella società contemporanea la tradizione delle uova pasquali è identificata quasi esclusivamente con quelle di cioccolato. Lentamente la produzione artigianale ha ceduto il posto a quella industriale. A fare la differenza, adesso, non è soltanto la qualità del cioccolato ma anche la tipologia di sorpresa. Noi di Giaconia proponiamo ai nostri clienti un’offerta diversificata che accontenta proprio tutti.

Vieni a trovarci. Nei supermercati Giaconia troverai la vasta selezione di uova di Pasqua 2017. Un’occasione per stupire e deliziare grandi e piccini.